CAMPANIA – Costiera Amalfitana: la primavera tra mare e monti

cima monte civillina verso il pasubio
RECOARO TERME – PICCOLE DOLOMITI NEOX EVENT FREE DRIVE
16 marzo 2017
VALLE DEL PRIMIERO E VANOI
DOLOMITI – VALLE DEL PRIMIERO E VANOI
27 aprile 2017

 0,00 IVA inc.

Data da definire

CAMPANIA – COSTIERA AMALFITANA

I colori della primavera tra mare e monti
Il luogo che ci proponiamo di frequentare con questa vacanza, è la Costiera Amalfitana; un paradiso naturale dove l’insieme della macchia mediterranea, dei limoni, dei borghi a picco sul mare, delle calette, creano un insieme unico che fa parte dei siti italiani che l’UNESCO ha dichiarato “Patrimonio dell’umanità”. La conformazione della Costiera la rende simile ad un balcone sospeso a metà sulle acque blu cobalto del Tirreno e l’azzurro del cielo che molti pittori hanno provato a riprodurre nel corso degli anni. La grande bellezza di questo paesaggio però non può essere colta appieno attraverso fotografie o racconti, ecco perché nella lista di luoghi da visitare almeno una volta nella vita, la Costiera Amalfitana rientra sicuramente. Per chi come a noi piace fare dell’attività in outdoor nella natura, può incamminarsi lungo i tanti sentieri che si affacciano sulla Costiera, negli ultimi anni il trekking ha avuto un importante sviluppo per merito di percorsi tipo il Sentiero degli Dei che rendono davvero indimenticabile la frequentazione di questi luoghi.

Escursioni facili su sentieri che si snodano nella macchia mediterranea fra costa e zone montuose circostanti con la caratteristica che è sempre necessario avere salite e discese a seconda di dove si parte. 

1° giorno

Napoli – Agerola

Incontro con i partecipanti presso la stazione ferroviaria di Napoli alle ore 17,00, successivo trasferimento in bus privato dalla stazione ad Agerola dove è ubicato l’hotel. Check in e sistemazione nelle camere. Tempo libero a disposizione dei partecipanti. Cena. Briefing dopo cena con presentazione del programma.

 

2° giorno

Trekking Valle delle Ferriere (Amalfi)

Dopo colazione partenza in pullman per Pontone, da cui parte la nostra escursione (di notevole interesse sono la Torre dello Ziro e i resti dell’antica cattedrale di S. Eustacchio). La prosecuzione dell’escursione è in direzione della “Riserva naturale della Valle delle Ferriere”, sito di grande interesse naturalistico e paesaggistico. La successiva discesa verso Amalfi (una della quattro repubbliche marinare) si sviluppa lungo il torrente “Canneto” dove si potranno notare i resti dell’antica ferriera e dei mulini per la lavorazione della carta che utilizzavano appunto l’abbondanza d’acqua proveniente dal cuore della Valle. Tempo libero a disposizione ad Amalfi per la visita del borgo (di particolare interesse il Duomo e la vista delle ceramiche vietresi). Risalita a Pontone e successivo rientro con pulmino in hotel. Cena.

Punto di partenza: Pontone
Punto di arrivo: Pontone
Dislivello: 150 m in salita, 450 m in discesa e altri 300 in salita
Difficoltà: facile

 

3° giorno

Sentiero degli Dei e Positano

Finita la colazione partenza direttamente dall’albergo per la panoramica escursione lungo il famoso Sentiero degli Dei. Questo percorso che si snoda lungo la costa era, fino al XIX secolo, l’unico modo per andare dai piccoli villaggi isolati ai minuscoli campi terrazzati e ai vigneti della zona. La caratteristica di questo percorso è la continua vista con un panorama mozzafiato su tutta la penisola fino a Capri e il golfo con il suo mare cristallino, camminando sempre fra le piante aromatiche della macchia mediterranea. La discesa è verso Positano le cui case colorate sono state costruite a forma di anfiteatro e guardano sul mare, dando un aspetto unico e pittoresco al paese. Tempo libero per la visita di Positano. Rientro con pulmino in  hotel. Cena.

Punto di partenza: Agerola
Punto di arrivo: Positano
dislivello: 100 m in salita; 650 m in discesa
difficoltà: facile

 

4° giorno

Monte San Costanzo – Punta Campanella

In bus privato dopo colazione ci spostiamo a Termini per poi incamminarci verso Monte San Costanzo da cui si può ammirare l’ultima propaggine della penisola sorrentino-amalfitana in vista dell’Isola di Capri; dal monte si scende verso Punta Campanella sull’estrema punta della Penisola Sorrentina caratterizzata dall’area marina protetta e dove sorgeva un antico tempio greco e postazioni della Seconda Guerra Mondiale. Successivamente si rientra verso Termini sempre camminando immersi nella macchia mediterranea e da dove con il bus privato si rientra in albergo.

Punto di partenza: Termini
Punto di arrivo: Termini
Dislivello: 150 m in salita, 450 m in discesa e altri 300 in salita
Difficoltà: facile

 

5° giorno

Vesuvio – Napoli

Dopo la colazione si provvederà al check out. Trasferimente in bus privato alle pendici del Vesuvio (quota 1000), da qui inizia la salita al Vulcano e a piedi si arriva al cratere con l’accompagnamento di una Guida Vulcanologica che ci illustrerà le caratteristiche di questo affascinante angolo d’Italia. Si potrà godere di un panorama senza eguali su vasta parte della Campania. Rientro e trasferimento alla stazione ferroviaria di Napoli per le 15,30 – 15,45 da dove si tornerà alle proprie destinazioni.

Dislivello: 200 m
Difficoltà: facile

 

SUGGERIMENTI PER IL VIAGGIO DAI LUOGHI DI RESIDENZA

Esistono diverse alternative per raggiungere Napoli.

In aereo dai principali aeroporti nazionali (esempio da Milano A/R circa € 100,00)

In treno da Milano, Bologna, Firenze, Roma con le Frecce di Trenitalia (esempio da Milano A/R circa € 120,00)

In bus dalle principali città con il vettore Flixbus (esempio da Milano A/R costi variabili da € 18,00 a 72,00)

Le camminate proposte sono adatte a tutti, escursionisti e praticanti di nordic walking. I dislivelli contenuti permettono anche ai neofiti di partecipare alle attività, è sufficiente avere un minimo di abitudine all’attività motoria e al cammino per qualche ora al giorno.

– Per informazioni:  contact@dimensioneattiva.it

– I percorsi verranno svolti secondo programma solo se le condizioni ambientali lo permetteranno, nel caso fosse necessario verranno proposte escursioni e attività alternative.

– La proposta si svolgerà esclusivamente al raggiungimento del numero minimo di persone iscritte; qualora il numero minimo non venga raggiunto la quota versata verrà rimborsata.

– Il programma potrà subire variazioni a seconda delle condizioni ambientali a insindacabile giudizio delle guide.

– Attrezzatura suggerita: per maggiori dettagli clicca qui .

Un evento “Dimensione Attiva” in collaborazione con Prowalking e Nordic Walking Marche

Organizzazione tecnica di Geosfera Viaggi – gruppo Globe Inside srl

Esaurito

COD: COSTIERAA-17. Categorie: , , . Tag: , .