TOSCANA – Trekking di Pasqua all’Isola d’Elba

Il nostro Capodanno è differente: Argentario in Trekking - Panorama
Il nostro Capodanno è differente: Argentario in Trekking
25 ottobre 2019
TREKKING A LINOSA e LAMPEDUSA TRA BERTE E TARTARUGHE
TREKKING A LINOSA e LAMPEDUSA TRA BERTE E TARTARUGHE
16 gennaio 2020

A partire da: € 579,00 IVA inc.

10 – 14 aprile 2020

Nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano immersi nelle luci e colori di primavera

Terza isola in Italia per grandezza, l’Isola d’Elba presenta la caratteristica che può essere percorsa interamente a piedi in modo da coglierne le più intrinseche e spettacolari peculiarità. Situata nell’Arcipelago Toscano (Parco Nazionale) unisce l’ambiente di mare alle zone montane dove paesaggi, flora, fauna marina e terrestre ma soprattutto i colori, ne fanno un ambiente dove vivere emozioni indimenticabili. Gli incredibili cromatismi del mare sono intersecati dalla vita che lo popola, nell’entroterra invece la macchia mediterranea la fa da padrona specialmente in questo periodo dell’anno e tutto ciò rende ancora più affascinante questo territorio. Non da meno è l’aspetto storico, quest’isola ha vissuto interamente le vicende che hanno caratterizzato la storia dei popoli generando leggende e gesta che sono il cardine per raccontare di uomini e donne che l’hanno abitata. Etruschi, Romani, pirati Arabi, Napoleone fino ai combattenti dei conflitti mondiali hanno lasciato in eredità testimonianze in tutta l’isola che chiedono solo di raccontare il loro passato. Anche la geologia è un aspetto ben presente e che evidenzia la straordinaria varietà di questo territorio grazie anche ai minerali presenti nel sottosuolo che diedero origine alle attività estrattive fin dal tempo degli Etruschi per giungere fino ai primi anni 80. L’ospitalità, il buon cibo, gli splendidi panorami e i tramonti che si possono godere da queste terre completano il cocktail di questa vacanza che, vissuta in primavera, diverrà indimenticabile.

Iscrizioni entro il 10 marzo 2020

  • Monte Capanne
  • Fortezza Pisana
  • panorama sulle isole di Pianosa e Montecristo
  • Eremo di San Cerbone
  • Galleria del Ginevro
  • Capoliveri
  • Museo della Miniera
  • Porto Azzurro
  • spiaggia di Barbarossa
  • Capo Enfola
  • tonnara elbana
  • enogastronomia elbana
  • macchia mediterranea
  • la Vanessa del Cardo

1° GIORNO

Nel pomeriggio alle ore 14.30 incontro conoscitivo con la guida, spiegazione del programma con descrizione del territorio dell’Isola d’Elba. Partenza per una piccola escursione verso Capo Poro, promontorio adiacente Marina di Campo. Si parte dal paese per imboccare un sentiero immerso nella profumata macchia mediterranea, che sale dolcemente verso il promontorio, attraverso scorci meravigliosi sulla baia di Galenzana sottostante, e su di gran parte del versante meridionale dell’Isola. In cima al Capo si trova un faro e alcune vecchie postazioni militari, dalle quali si gode di una magnifica vista verso le isole di Pianosa e Montecristo. Rientro in paese, tempo libero.

Lunghezza 6,5 km
Dislivello 100 m

 

2° GIORNO

Si partirà in direzione del versante nord del Monte Capanne, il rilievo non solo più alto dell’intera Isola d’Elba, ma di tutta la provincia di Livorno, con i suoi 1.019 mt di altezza. Si arriverà a Marciana Alta, dove, tra splendidi boschi di castagni e affioramenti granitici, si apre uno splendido panorama sulla costa sottostante e sui borghi di Marciana Marina, Poggio e Capo d’Enfola. Visitato il borgo, passando a fianco alla Fortezza Pisana, ci si dirigerà verso l’antico Eremo di San Cerbone, utilizzando il sentiero più panoramico e più alto di tutti. L’Eremo è probabilmente l’edificio più antico di tutta l’Isola d’Elba, il primo nucleo risale probabilmente agli anni in cui visse Cerbone, vescovo di Populonia, come eremita in questi boschi, intorno al 570, per sfuggire alle persecuzioni dei longobardi, per poi essere ampliato successivamente intorno al 1400. Pranzo al sacco (presenti tavoli e panche). Nel pomeriggio utilizzando una comodo strada sterrata ci dirigeremo quindi a Poggio, paese gemello di Marciana, dove, dopo la visita del borgo e un pò di relax. Rientro in hotel.
Lunghezza: 7 km
Dislivello: 350 m

 

3° GIORNO

La giornata è dedicata alla scoperta della storia plurimillenaria dell’estrazione dei minerali del ferro sull’Elba; cominciata dagli Etruschi l’attività estrattiva si è definitivamente fermata solo nel 1981, anno della chiusura dell’ultima miniera elbana. Questo panoramico e suggestivo itinerario ripercorre la via percorsa dai minatori per recarsi al lavoro dentro la galleria del Ginevro. La strada è infatti stata aperta solo ai primi del 900, prima, con qualsiasi tempo, i minatori percorrevano questo sentiero, due volte al giorno, prima e dopo ogni sfiancante turno di lavoro, di almeno 8 ore. Lasciandoci alle spalle l’antico borgo di Capoliveri imboccheremo una ripida salita, ma saremo presto ripagati dalla fatica con una vista incredibile su tutto il golfo sottostante. Cammineremo a mezza costa per gran parte dell’escursione, e scenderemo di quota in prossimità della Vecchia Officina, ora adibita a Museo, in cui comincerà la nostra visita all’ex sito minerario. Pranzo al sacco (presenti tavoli, panche, servizi igienici). Una volta terminata la visita saremo accompagnati all’imboccatura della Galleria, la cui visita dura un’ora circa e non presenta nessuna difficoltà tecnica; il percorso è tutto pianeggiante ed illuminato, all’ingresso saranno distribuiti i caschetti obbligatori, ed insieme alle guide si percorreranno alcuni dei percorsi scavati dai minatori, passando per alcuni scorci veramente impressionanti sulle voragini sottostanti. Trasferimento a Capoliveri con bus della miniera. Tempo libero. Rientro in hotel.
Lunghezza 10 km
Dislivello 320 m

 

4° GIORNO

La mattina è dedicata alla scoperta della storia plurimillenaria dell’estrazione dei minerali del ferro sull’Elba. Partiamo dal museo minerario di Rio Marina per inquadrare la storia geologica della zona ed imparare a riconoscere i minerali più interessanti. Usciti da lì, e muniti di martelli per la raccolta di minerali, ci incamminiamo per il cantiere di Vigneria, il più antico punto di estrazione della zona, collocato sulla “Costa che brilla”.

Saliamo per strade variopinte, composte di ocra, zolfo e scisti, fino ad arrivare al al cantiere di Valle Giove, nel quale estrarremo preziose piriti ed ematiti e lungo i resti della ferrovia che attraversava un tempo l’area mineraria.

Lunghezza 6 km

Dislivello 141

Nel pomeriggio visiteremo Porto Azzurro, vivace paesino che ben si presta ad accogliere i numerosi turisti che qui giungono ogni anno, sia per la bellezza del suo porto turistico, e dei suoi vicoli ricchi di negozietti, sia per le escursioni che si possono fare nei dintorni, immersi in una natura rigogliosa, che ricopre le rocce rese rosse-aranciate dal ferro. Faremo una breve passeggiata sul panoramico promontorio che separa Porto Azzurro dalla vicina spiaggia di Barbarossa, giusto ai piedi dell’unico penitenziario dell’Isola, istituito in una antica fortezza spagnola. Rientro in paese, tempo libero. Ritorno in albergo.

 

5° GIORNO

Durante quest’ultima mattinata esploreremo Capo Enfola, una piccola propaggine settentrionale dell’Isola d’Elba; una volta qui vi era la tonnara elbana, chiusa nel 1958, ora vi è la sede del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, e il suo promontorio ben si presta ad una panoramica escursione di mezza giornata. Lasciando il nostro bus all’incrocio con la strada del Viticcio percorreremo 1 km circa di una tranquilla e panoramica strada asfaltata, per poi trovarci sulla spiaggia dell’Enfola, da cui comincia la nostra escursione. Si farà un periplo del piccolo promontorio, scoprendo le gallerie e le postazioni antiaeree qui costruite durante la seconda guerra mondiale, per poi scendere su un panoramico terrazzamento, ed ammirare quindi tutta la costa settentrionale dell’Isola. Termine dell’escursione intorno alle ore 13.00 (possibile prenotare il traghetto per il rientro a partire dalle ore 14.00). Termine dei servizi.
Lunghezza 5 km.
Dislivello 264 m

  • € 579,00 a persona da versare con bonifico bancario

La quota comprende:

-Sistemazione per 4 notti in camera doppia con quattro colazioni, quattro cene
-Bevande ai pasti (¼ di vino e ½ di acqua minerale)
-Assicurazione medica bagaglio
-Escursioni come da programma
-Accompagnatori Dimensione Attiva presenti per tutto il soggiorno
-Direzione Tecnica e Assistenza Agenzia di Viaggi
-Accompagnamento Guida locale per le escursioni
-Organizzazione logistica
-Assistenza in loco
-Spese varie per Accompagnatori Dimensione Attiva

 

Supplementi e riduzioni:

-supplemento camera singola € 64,00 intero periodo (disponibilità limitata)

 

La quota non comprende:

-Assicurazione facoltativa Annullamento € 30,00 (da indicare nel form di iscrizione)
– costi per accesso a museo/galleria/transfer museo-galleria-paese circa € 15,50 a persona
– costi per l’accesso all’area mineraria, circa € 5,00 a persona adulta, comprensivo di visita al museo e martelli per l’estrazione dei minerali.
-Viaggio A/R dai luoghi di residenza, pranzi al sacco durante le escursioni, tassa soggiorno (da versare se richiesta al momento del check-out), extra personali, eventuali ingressi per visite e tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.

-Da eseguire attraverso la compilazione del modulo di iscrizione sul sito
-Pagamento tramite bonifico bancario intestato a Aloha Viaggi snc
-BANCA SELLA – IBAN   IT94S0326844370052459856020
-Causale “Pasqua Elba 2020 – Cognome Nome”

-Il pagamento per questo viaggio deve essere eseguito:

  • Caparra € 149,00 al momento dell’iscrizione;
  • Saldo € 430,00 entro e non oltre il 10 marzo 2020

 

RECESSO o CESSIONE DA PARTE DEI PARTECIPANTI
In caso di rinuncia dei servizi prenotati, l’Agenzia rimborsa al partecipante la somma incassata al netto delle penali sotto indicate;
-annullamento pervenuto entro 21 giorni lavorativi dalla partenza: 10% della quota di partecipazione
-annullamento pervenuto tra 20 e 11 giorni lavorativi dalla partenza: 30% della quota di partecipazione
-annullamento pervenuto tra 10 e 3 giorni lavorativi dalla partenza: 75% della quota di partecipazione
-nessun rimborso dopo tale termine

ANNULLAMENTO DA PARTE DELL’ORGANIZZAZIONE
L’Agenzia può annullare il contratto di viaggio per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti (fare riferimento ai singoli programmi) o per cause di forza maggiore, dandone comunicazione al partecipante entro 7 giorni dalla partenza per viaggi di più giorni ed entro 3 giorni dalla partenza per viaggi in giornata. In caso di annullamento per mancata raggiungimento del numero minimo di partecipanti, l’Agenzia si assume l’onere di rimborsare l’intera quota versata entro sette giorni lavorativi.

PER MAGGIORI DETTAGLI VAI AL SEGUENTE LINK
(http://www.alohaviaggi.com/condizioni-di-vendita/)

ATTENZIONE! NON procedere alla prenotazione dei biglietti di viaggio finché non sarà confermata da parte dell’agenzia l’attivazione della proposta.
ATTENZIONE: FA FEDE LA DATA DI PAGAMENTO TRAMITE BONIFICO E NON QUELLA DI INVIO DEL MODULO ISCRIZIONE

IMPORTANTE: Dimensione Attiva ha in opzione un determinato numero di camere, oltre tale numero sarà possibile iscriversi soltanto secondo ulteriore disponibilità da parte della struttura.

Le camminate proposte, sono adatte  a tutti, sia ad escursionisti che a camminatori di nordic walking che abbiano un po’ di abitudine e un minimo di allenamento all’attività motoria e a compiere escursioni tranquille con dislivelli medio bassi.

Alloggio presso l’Hotel Resort Barracuda, 4 stelle a Marina di Campo: www.hotelbarracudaelba.it/

L’Hotel Barracuda è caratterizzato dall’amore per l’Isola e si inserisce perfettamente nella suggestione che le bellezze naturali della baia di Marina di Campo trasmettono. I numerosi cambiamenti avvenuti dagli anni ‘80 sono sempre stati dettati dal desiderio di offrire agli ospiti un’esperienza unica ed una vacanza ricca di emozioni.

Un grande terreno che circondava l’Hotel è stato trasformato in giardino tropicale producendo una piccola riserva naturale, in cui piante tropicali e flora autoctona convivono in armonia diffondendo nell’aria gli aromi della natura.

La recente ristrutturazione ha infine conferito lo stile unico e contemporaneo che caratterizza l’Hotel.

Le Camere sono state completamente ristrutturate nel 2017 e presentano uno stile moderno e autenticamente italiano sapientemente miscelato al classicismo dei legni decapati.

L’arredamento dai toni chiari e le rinnovate ceramiche dei bagni trasmettono freschezza e novità. Le camere dispongono dei seguenti servizi: Connessione Wi-Fi gratuita, Aria condizionata, TV satellitare, Minibar, Cassaforte.

Il Ristorante vi lascerà tentare dai piaceri dell’autentica cucina italiana interpretata dallo Chef, Gianluca Lenardon, assieme alla sua squadra di giovani talenti. Una gioia per tutti i sensi in un percorso fra i sapori di una terra, la Toscana, che riscopre le tradizioni locali e le reinterpreta con la fantasia dello Chef. Le proposte sono differenti ogni sera e abbracciano i sapori del mare e della terra in un connubio di leggerezza e di sapori autentici.

I menù sono realizzati con materie prime scelte fra i prodotti locali a KM 0 e fra le migliori eccellenze italiane, a cui si accompagna una carta dei vini arricchita da oltre 100 etichette ed in grado di garantire un percorso enologico di grande qualità.

Tra i servizi è disponibile un parcheggio privato gratuito e transfer per porto/aeroporto da concordare contattando direttamente con l’hotel (servizio di transfer privato da e per il Porto e l’Aeroporto. Il servizio è disponibile dalle ore 8:00 alle ore 19:00).

 

*le strutture alberghiere di alloggio potrebbe subire variazioni, nel caso lo standard e i servizi rimarranno i medesimi.

Come raggiungere Piombino in auto:

Da Nord: Autostrada A12 per Genova-Livorno uscire a Rosignano. Proseguire sulla S.S Aurelia fino a Venturina-Isola d’ Elba e di qui proseguire per Piombino Marittima.

Da Nord-Est: Autostrada A1 Bologna- Firenze-Pisa-Livorno uscire a Rosignano. Proseguire sulla S.S Aurelia fino a Venturina-Isola d’Elba e di qui proseguire per Piombino Marittima. In alternativa, sfruttando la s.g.c. Firenze-Pisa-Livorno: uscire a Firenze Signa e seguire la s.s. fino a Collesalvetti; rientrare in Autostrada fino a Rosignano Marittimo quindi prendere la superstrada fino a Venturina, quindi Piombino Marittima.

Da Sud: Autostrada A12 Roma-Grosseto S.S Aurelia uscita Venturina-Isola d’Elba, proseguire per Piombino Marittima.

 

Da Piombino a Portoferraio:

Traghetto (varie compagnie)

Costo indicativo per 2 persone + auto € 148,00 andata/ritorno

Costo indicativo biglietto passeggeri € 32,00 a persona andata/ritorno

 

Da Portoferraio e Marina di Campo (Hotel):

Se non si è muniti di auto propria è disponibile un autobus di linea al costo di circa € 4,00 a tratta:

https://www.rome2rio.com/it/s/Portoferraio/Marina-Di-Campo

https://www.infoelba.it/arrivare-muoversi/muoversi-sull-isola/autobus/orari-elba/

-Per informazioni:  contact@dimensioneattiva.it

-I percorsi verranno svolti secondo programma solo se le condizioni ambientali lo permetteranno, nel caso fosse necessario verranno proposte escursioni e attività alternative; i percorsi indicati nel programma saranno confermati solo il giorno precedente l’uscita.

-La proposta si svolgerà esclusivamente al raggiungimento del numero minimo di persone iscritte; qualora il numero minimo non venga raggiunto la quota versata verrà interamente rimborsata.

-Il programma potrà subire variazioni a seconda delle condizioni ambientali a insindacabile giudizio delle guide.

-Attrezzatura suggerita: per maggiori dettagli clicca qui

Un evento “Dimensione Attiva

con la Direzione Tecnica di ALOHA VIAGGI SNC
VIA MILANO 94 13900 BIELLA
P.IVA 02554470027
TEL 015/8976116 (Marina)

Disponibile

  • Scegliere il numero di persone partecipanti

    *N° Partecipanti
    • 579 €IVA inc.

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 autorizzo la gestione della registrazione ed al trattamento dei dati personali forniti con la presente scheda

    • 30 €IVA inc.

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 autorizzo la gestione della registrazione ed al trattamento dei dati personali forniti con la presente scheda

    • 30 €IVA inc.

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 autorizzo la gestione della registrazione ed al trattamento dei dati personali forniti con la presente scheda

    • 30 €IVA inc.

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 autorizzo la gestione della registrazione ed al trattamento dei dati personali forniti con la presente scheda

    • 30 €IVA inc.

    *Camere

    • 64 €IVA inc
    • 0 €IVA inc
    • 0 €IVA inc

    Note

COD: ISOLAELBA2020. Categoria: . Tag: , .